Uramaki con salmone, Philadelphia, avocado, kiwi, salsa teriyaki e briciole di panko
No Video
  • Tempo di preparazione 90 '
  • Tempo totale 90 '
4

Ingredienti

  • 180 g riso originario
  • 3 foglie alghe nori
  • 1 tovaglietta di bamboo
  • aceto di riso
  • sakè
  • semi di sesamo
  • Ingredienti per condire:
  • 200 g di salmone
  • 80 g di Philadelphia Original
  • 50 g avocado
  • 20 g kiwi
  • 10 g salsa teriyaki
  • q.b. briciole di panko

Preparazione

  • Per il riso, versate in una casseruola (dal diametro 24-26 cm) 225 ml di acqua e il riso. Coprite la pentola e cuocete a fuoco medio fino a che l’acqua non inizia a bollire. Quando l’acqua bolle, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 15 minuti fino a completo riassorbimento dell’acqua. Mantenete sempre la pentola coperta durante la cottura del riso. A fine cottura potete aggiungere un bicchierino di sakè per dare un buon profumo al riso, prima di toglierlo dal fuoco. Coprite il riso con un panno e lasciatelo raffreddare, quindi aggiungete un cucchiaio di aceto e uno di zucchero per poi mescolare il composto delicatamente.
  • Per preparare l'uramaki, assicuratevi per prima cosa di aver acquistato pesce abbattuto; è consigliabile averlo congelato per 96 ore a -18 gradi prima di impiegarlo, scongelato, nella ricetta. Posizionate una foglia intera di alga nori sulla stuoietta apposita (se preferite, potete rivestirla con pellicola trasparente), tenendo la parte più liscia e lucida verso il basso. Bagnate le mani in una ciotola con dell’acqua, possibilmente acidulata con qualche cucchiaio di aceto di riso, e prelevate circa 120 g di riso per sushi. Bagnarsi le mani è necessario perchè il riso è molto colloso e così eviterete che si appiccichi alle mani. Stendete il riso su tutta la superficie dell’alga (potete aiutarvi con una spatola di legno); lo spessore del riso, non deve essere troppo alto.
  • Cospargete il riso con i semi di sesamo neri e bianchi. Prendete ora la foglia di alga nori da una parte e capovolgetela, poggiando ora il riso a contatto con la stuoia. Pelate e tagliate l’avocado per il lungo ed estraete la polpa. Fate lo stesso con il kiwi pelandolo ed estraendone la polpa.
  • Farcite l'uramaki con avocado a fettine, Philadelphia, il salmone a filetti e il kiwi tagliato a fettine. Potete cospargere una foglia di alga con una punta di wasabi se preferite. Ricordate che i bastoncini devono avere uno spessore di circa 1 cm e devono essere posizionate al centro, tagliando la parte in eccesso o aggiungendone un pezzo per coprire tutta la lunghezza del rotolo. Ora prendete il bordo inferiore della stuoia e, premendo con le dita l’ingrediente centrale verso l’interno, arrotolate il tutto come un involtino.
  • Mantenete una delicata pressione sul rotolo affinché resti compatto, modellate il rotolo, premendo uniformemente con le mani nel senso della lunghezza. Passate l’intero uramaki nelle briciole di pane panko e successivamente mettetelo su un tagliere, bagnate la lama del coltello con l’acqua acidulata; tagliatelo a metà, affiancate i due pezzi ottenuti quindi tagliateli in tre parti uguali e servitelo con della salsa teriyaki sopra.

TipsTip

Informazioni nutrizionali

Valori tipici Per porzione
Energia 1033,3 KJ
Energia 246,8 kcal
Grassi 11,7 g
Carboidrati 18,7 g
Proteine 13,0 g
Fibre 1,6 g